Archivio mensile:aprile 2013

Ministro, la prego.

Gentile Ministro Lorenzin,

sono un medico del Servizio Sanitario Nazionale e, dal momento stesso in cui ha giurato, lei è diventata il mio principale. Sopra il primario e il direttore generale, da oggi il capo è lei. Le dirò, sinceramente, una cosa: non credo che le abbiano fatto un favore ad affidarle questo Ministero, siamo messi male da queste parti e lei non parte avvantaggiata, giovane, donna e non medico. Ma anche chissenefrega, età, sesso e titoli non sono garanzia o certezza di niente, nella sua posizione dovrà dimostrare una cosa sola: di essere maledettamente in gamba. Ministro, la prego, lo dimostri. Continua a leggere

Annunci

Programmazione ferie

In ogni Rianimazione, come in ogni reparto, esiste una bacheca su cui vengono affisse comunicazioni, locandine di congressi e orari di servizio. E’ su questa bacheca che, a cadenza mensile, viene attaccata la convocazione alla riunione di reparto. Con l’inizio della primavera, come una primula in un prato, spunta il foglio più temuto: “Riunione di reparto. Ordine del giorno: programmazione ferie”. Continua a leggere

“Cazzo, Paola!”

Io sono sempre stata un’allergica, un’allergica grave fin da bambina. Non che questo sia un grosso problema, o che mi limiti in qualche modo. Lo so, so, più o meno, cosa non posso mangiare o toccare e giro con una bustina con cortisone e antistaminico sempre con me. I miei amici lo sanno e, quando mi vedono frugare in borsa, mi chiedono:”Ti stai premedicando?”. Continua a leggere