Archivio mensile:febbraio 2015

Nemmeno le puttane

Più di una volta vi ho ripetuto una volgare verità: fare il medico non è una missione, ma un mestiere.

E’ una distinzione necessaria, perchè su questa romantica cazzata: “Fare il medico è come fare il prete: una missione, una chiamata” si basa la maggior parte delle rotture di coglioni che subiamo quotidianamente.

Vado a spiegarmi. Continua a leggere

Annunci

La porta chiusa

A volte penso che non sia facile. A volte ho la certezza che sia maledettamente difficile.

Giornate come questa, in cui sono di turno, ma sono ancora convalescente, non sto ancora bene. Ho la tosse e la voglia di stare a casa mia, sul divano, mi fa venire il mal di testa, mentre sono qui e fa freddo e i pazienti stanno male.

Non è passata un’ora dal mio arrivo e sto già ricoverando. Siccome, però, la giornata ha deciso di mettersi per traverso in tutti i modi, sulla mia strada trovo anche il collega borioso. Continua a leggere