Archivio mensile:ottobre 2015

Io non sono un bravo medico

Che il nostro lavoro sia fatto, spesso, di fallimenti e frustrazioni è cosa assai nota e ampiamente metabolizzata. Questo non toglie che quando le cose ai nostri pazienti vanno male, noi restiamo sempre come schiacciati tra professionalità e umanità, perchè non si può piangere per tutti i malati che si aggravano e che muoiono, soprattutto se fai il rianimatore, è la nostra stessa professionalità e tutela personale a impedircelo, ma nonostante questo, esistono dei pazienti che senti tuoi in un modo un po’ troppo speciale, troppo perchè se, poi, le cose non vanno come vorremmo, resteremo feriti e ammaccati.

E questo non è molto professionale, i bravi medici sono impenetrabili.

Io non sono un bravo medico. Continua a leggere

Annunci